Manifesto

La fiducia è l’inizio

La fiducia è fondamentale per lavorare al meglio. Se non crediamo veramente in quello che facciamo stiamo perdendo tempo. Se non abbiamo fiducia in noi, nelle nostre capacità, nelle nostre scelte perché dovrebbero farlo gli altri ? La fiducia porta con sé stima reciproca,  comprensione,  condivisione, ottimismo, positività. Il mio mestiere presuppone studio, aggiornamento continuo, apertura al nuovo che avanza. Non sono un genio ma posso affermare di conoscere bene il mio mondo, come tu conosci bene il tuo. Parlami di te, raccontami tutto quello che sai.

In due parole, ti ascolto

Comunicano tutti, uno sopra l’altro, ovunque e con ogni mezzo disponibile. I messaggi spesso risultano monologhi senza pubblico. Farsi ascoltare sta diventando un’impresa. La nostra. Per questo è importante confrontarsi, misurarsi, relazionarsi.

In una parola, collaborare

La collaborazione è preziosa. E′ l’abilità di mettere insieme persone, di costruire un team capace di alimentare entusiasmo, di supportarsi, di superare gli ostacoli. Non mi interessa avere un + 1 su facebook immobile, come penso sia anacronistico avere l’elenco del telefono sul proprio cellulare. Che senso ha avere un database, con rispetto parlando, di sordomuti ? Ho fatto una scelta coraggiosa: instaurare un pensiero comune, fare in modo che i miei amici diventino i tuoi. Essere disponibili, cooperare, darsi una mano, avere sensibilità, spirito di condivisione, capacità di risposta.

In cinque parole, collaborare per costruire il cambiamento

katia-querin-manifestoIl cambiamento è fisiologico, naturale, è il flusso innarestabile delle cose.

E′ importante saperlo accogliere, sapersi evolvere, agire, mantenendo i tratti distintivi che ci differenziano dalla massa. E′ il cambiamento, l’azione a renderci unici e speciali.

 

 

Questi i principi del mio manifesto professionale, insieme costituiscono le fondamenta per perseguire la mia visione del lavoro

show
 
close
Follow on Twitter facebook linkedin google+ email tumblr spotify